ALLA SCOPERTA DI COVER - PARTE 6
Visualizzazioni: 329
Risposte: 0
  • 0 Voti - 0 Media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
#1
ALLA SCOPERTA DI COVER - PARTE 6

"Il parto nella piscina è andato bene, sai? Ci ho trovato pure il dollaro di Nevermind"

"Nevermind" è il secondo album in studio del gruppo grande Nirvana, pubblicato nel 1991 dalla Geffen Records. Sicuramente tra i dischi più conosciuti da adolescenti e non, è uno degli album fondamentali con cui si aprono gli anni '90. Kurt Cobain, Dave Grohl e Krist Novoselic realizzano un album di alta caratura: in esso troviamo alcune tra le più note canzoni dei Nirvana come "Smells Like Teen Spirit", "Lithium", "Come As You Are", "In Bloom" e "Polly". 
A dispetto delle basse aspettative commerciali del gruppo e della Geffen, il disco vola nelle classifiche del 1991, totalizzando 266 settimane all'interno della classifica album di Billboard e scalzando dalla vetta nel gennaio del 1992 nientemeno che Micheal Jackson con il suo "Dangerous".
Il disco è un mix di melodie pop accompagnate da sonorità e linee aggressive classiche del Grunge; altri fattori che contribuiscono all'ascesa dell'album sono una poderosa campagna pubblicitaria e intriganti video musicali.
Soffermandoci sulla cover di Nevermind, troviamo in primo piano un bambino, Spencer Elden, fotografato completamente nudo all'età di 4 mesi in una piscina, mentre sembra rincorrere un biglietto da un dollaro appeso all'amo di una canna da pesca. Per paura della censura, i produttori pensarono fosse opportuno eliminare il pene del bambino dalla copertina; Kurt Cobain si mostrò molto contrariato, affermando che l'unico compromesso che avrebbe accettato sarebbe stato quello di coprire l'apparato del bambino con un adesivo, ma precisò che chi si fosse scandalizzato per il pene di un bambino in realtà era solo un "pedofilo represso". 
Il retrocopertina dell'album mostra una foto di una scimmietta con legata sulla schiena della dinamite di fronte ad un collage creato da Cobain. Il collage di immagini contiene foto di pezzi di carne cruda prese da un dépliant, illustrazioni dell'Inferno di Dante e fotografie di infezioni vaginali tratte dalla collezione personale di foto mediche di Cobain.
Spencer Elden, all'età di 17 anni, ha ripetuto la scena della copertina di Nevermind, questa volta indossando un paio di bermuda.
E' difficile parlare di un album come Nevermind; è un album che racchiude tutta la bravura, la saggezza, la tristezza di un poeta moderno come Kurt Cobain; racchiude la nascita e la morte del grudge; racchiude la rabbia e la paura di quegli adolescenti che vedono in Kurt il loro fratello maggiore; racchiude il senso di disagio verso una vita che molte volte è più complicata del previsto. 
Prendete un paio di cuffie e gustatevi questo capolavoro.

(Fonte: https://www.facebook.com/Capasound-i-tes...542668308/)






Vai al Forum: